Passa ai contenuti principali

About Cristina

Italiana di nascita e parigina d'adozione, dal 2010 al 2016 ho diretto a Bergamo il mio atelier di abiti da sposa d'alta moda. Un lussuoso salotto per spose chic, dove ho fuso lo stile cosmopolita della haute couture internazionale con la tradizione sartoriale made in Italy. Grazie a questo concept e alle spose che lo hanno condiviso, ho ottenuto importanti riconoscimenti aziendali all'interno del mercato italiano. Dopo sei anni di lavoro alla direzione artistica dell'atelier ho colto l'opportunità di trasferirmi a Parigi, dove sono stata scelta per dirigere la più importante boutique di una storica griffe francese di abiti da sposa. Oggi scrivo e collaboro per riviste e portali del settore matrimonio, moda sposa e lifestyle, con l'idea di fondere lo stile del saper vivere italiano all'allure dell'eleganza parigina. Dal 2017 Spose & Stile è quindi diventato un fashion bridal blog per spose chic, un salotto virtuale dove racconto la mia nuova avventura in Francia. Per ricevere tutte le news via email, iscriviti al blog!

In primo piano

Paris Fashion Week 2018: gli Abiti da Sposa più belli delle sfilate

Siamo in piena Fashion Week a Parigi e le sfilate haute couture 2018 svelano alle future spose i nuovi trends. I meravigliosi abiti che animano le passerelle dell'eleganza parigina, quest'anno fanno davvero sognare: Chanel è un trionfo di romantica e ritrovata raffinatezza, Dior gioca con i contrasti fra bianco e nero per creare un'ambientazione surrealista di grande effetto, Elie Saab veste la sposa ispirandosi alla Parigi degli anni Venti con la sua atmosfera magica e ricca di poesia. L'abito da sposa di Ralph & Russo è principesco, un tripudio di lavorazioni strass e ricche broderie, che si ritrovano anche nel velo, mentre la maison olandese Viktor & Rolf conferma una proposta sposa d'alta moda non convenzionale che scompone, ricicla e riassembla gli storici abiti di archivio, che in questa collezione vengono letteralmente trasformati con patchwork creativi. Zuhair Murad chiude il suo Couture Show Spring Summer 2018 vestendo la sposa come unadea del terz…

Il matrimonio, atto secondo


matrimonio all'estero, nozze in spiaggia
Una nuova tendenza, che si sta diffondendo fra le giovani coppie appena sposate, è il matrimonio celebrato all'estero nel corso del viaggio di nozze, dopo lo scambio degli anelli in Italia.
 Gli States, Cuba e le isole caraibiche le mete più gettonate per il "matrimonio atto secondo". Alla base, l'idea di una viaggio di nozze indimenticabile e il desiderio di un momento intimo ed esclusivo della coppia, che faccia rivivere l'emozione del grande giorno senza lo stress da preparativi. L'occasione? Una fuga a due su una romantica isola o un tour negli U.S.A. con una toccata e fuga a Las Vegas. Il comune denominatore? L'assenza di tutti: famiglie, amici e colleghi, ma soprattutto gli ospiti indesiderati.
matrimoni a las vegas, nozze all'estero, sposarsi negli usa
Per le interessate consigliamo di sbrigare prima di partire le pratiche burocratiche per le nozze, tutte gestibili online e pertanto molto snelle e veloci. Nel caso di nozze a Las Vegas, dopo aver ritirato il certificato di matrimonio presso il Marriage License Bureau di Las Vegas (prenotabile sul sito www.clarkcountynv.gov alla modesta cifra di 60 dollari), potrete liberamente concentrarvi sulla scelta della chiesa. Le possibilità sono davvero infinite, per gusti, temi, proposte e generalmente si trova facilmente posto in qualunque giorno e orario. In hotel troverete senza fatica centri estetici, parrucchieri, truccatori e l'autovettura che vi condurrà in chiesa. 

Se invece questo è per Voi il primo matrimonio, per far sì che venga riconosciuto anche in Italia, al vostro rientro dovrete richiedere una copia del certificato di nozze sul sito della contea e dopo circa un mese riceverete la copia autenticata. A questo punto entra in gioco la burocrazia italiana che richiede una traduzione giurata. Consegnati tutti i documenti in comune, in circa una decina di giorni sarete sposati anche in Italia.