Passa ai contenuti principali

About Cristina

Italiana di nascita e parigina d'adozione, dal 2010 al 2016 ho diretto a Bergamo il mio atelier di abiti da sposa d'alta moda. Un lussuoso salotto per spose chic, dove ho fuso lo stile cosmopolita della haute couture internazionale con la tradizione sartoriale made in Italy. Grazie a questo concept e alle spose che lo hanno condiviso, ho ottenuto importanti riconoscimenti aziendali all'interno del mercato italiano. Dopo sei anni di lavoro alla direzione artistica dell'atelier ho colto l'opportunità di trasferirmi a Parigi, dove sono stata scelta per dirigere la più importante boutique di una storica griffe francese di abiti da sposa. Oggi scrivo e collaboro per riviste e portali del settore matrimonio, moda sposa e lifestyle, con l'idea di fondere lo stile del saper vivere italiano all'allure dell'eleganza parigina. Dal 2017 Spose & Stile è quindi diventato un fashion bridal blog per spose chic, un salotto virtuale dove racconto la mia nuova avventura in Francia. Per ricevere tutte le news via email, iscriviti al blog!

In primo piano

Parigi: vente privée degli abiti da sposa & cerimonia alla nuit blanche

Spose chic ed invitate fashion in cerca dell'abito perfetto, ecco una news parigina da non perdere. La boutique Nuit Blanche, rivenditore di esclusive collezioni sposa internazionali come ad esempio Georges Hobeika, Berta, Reem Acra, Stephanie Allin, Yolan Cris e Tony Ward, organizza dal 27 al 30 Giugno una braderie chic, dove sarà possibile acquistare i lussuosi abiti da sposa e cocktail con una importante remise del 50%.

Vendôrama: 250 gioielli per i 160 anni di Boucheron alla Monnaie de Paris

Dalla scorsa settimana la maison Boucheron si è installata presso la Monnaie de Paris di rue Guénégaud, bastione a difesa della tradizione dell'artigianato francese, che ospiterà per una quindicina di giorni, fino al 28 gennaio, un evento suggestivo e coinvolgente. 
Spose & Stile fashion bridal blog per spose chic
Con Vendôrama, la storica griffe francese di alta gioielleria propone al visitatore un percorso interattivo che mette in luce i nobili mestieri di place Vendôme. In contrapposizione alle grandi retrospettive di Cartier e Bulgari nel Grand Palais, o ancora di Van Cleef & Arpels al Musée des arts décoratifs, Boucheron non si limita ad esporre i preziosi bijoux d'archivio o appartenenti alle collezioni private, ma trasporta i visitatori all'interno della maison. In un primo spazio, ritroviamo ricostruito il salone cinese della boutique di Place Vendôme con la sua iconica biblioteca laccata rossa, i registi originali con le comande d'epoca e dei libri interattivi che raccontano la storia del fondatore Frédéric Boucheron. Poco più distante, un centinaio di gouachés originali sono sparpagliati sul tavolo dello studio creativo a raccontare la nascita del celebre collier punto interrogativo immaginato nel 1879. La visita si prolunga poi nello spazio fabbricazione, dove è possibile interagire con le mani dei gioiellieri grazie ai monitor touch screen. Non da ultimo, per chiudere il percorso, il pubblico è invitato a realizzare una fotografia 360 gradi al centro della ricostruita place Vendôme, inviata istantaneamente via email. Un'esperienza unica, nuova nel suo genere... Non è un caso che tutto sia instagrammabile e che il percorso proponga anche l'apparizione del celebre gatto della maison, grazie alla realtà aumentata. E' infatti noto che i millennials, oggi in età da matrimonio, rappresentino in questo momento una grossa parte della clientela Boucheron grazie agli anelli di fidanzamento e fedi nuziali. Rendez-vous dunque per i futuri sposi chic, ma anche a tutti gli amanti del bello a Exposition Vendôrama, Monnaie de Paris, 4 ter, rue Guénégaud (Paris VIe). vendorama.boucheron.com